logo
Flessibilità, prestazioni e scalabilità nei nuovi Ibm Power Systems
Mercoledì 17 Settembre 2008 09:13
Indice
Flessibilità, prestazioni e scalabilità nei nuovi Ibm Power Systems
Un'unica famiglia di soluzioni
software e virtualizzazione
Tutte le pagine

La famiglia di server riunisce ed estende le precedenti System i e System p, offrendo il supporto di tre sistemi operativi, le prestazioni elevate del processore Power6, virtualizzazione avanzata e sofisticate funzioni software.


Il data center si trova a fronteggiare richieste di elaborazione sempre più spinte e, nello stesso tempo, a confrontarsi con un ritmo sempre più accelerato nelle innovazioni tecnologiche e di business. Queste condizioni alimentano l’esigenza di una trasformazione nel modo in cui progettare e concepire il data center enterprise.

 


Alessandro La Volpe, manager of Power Systems di Ibm ItaliaPer rispondere alle nuove esigenze enterprise Ibm propone un modello di data center di nuova generazione, che segua un approccio olistico e integrato, prevedendo caratteristiche intrinseche di sicurezza e affidabilità, preveda una logica di gestione del servizio orientata al business, sia caratterizzato da un elevato livello di virtualizzazione e dotato di infrastrutture ottimizzate per il risparmio energetico.


A supporto di questo modello di data center Ibm ha messo a punto la gamma Power Systems, che riunisce e, nello stesso tempo, rappresenta l’evoluzione delle precedenti famiglie di server System i e System p.
«Arriviamo a questo annuncio a seguito di una crescita dell’11.3% negli ultimi 5 anni - ha detto Alessandro La Volpe, manager of Power Systems di Ibm - e di sei trimestri consecutivi di crescita nel mondo Unix.
Sul mercato italiano vogliamo declinare le nostre soluzioni a PMI, grandi clienti, integratori di tecnologie, Telco e finance, secondo una serie di direttrici specifiche e in linea con una nuova organizzazione “per mercati” del Technology Systems Group».



 
JoomlaWatch Stats 1.2.7 by Matej Koval