logo
Fujitsu rilascia una piattaforma per Web hosting e Telecomunicazioni Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Saccardi   
Martedì 31 Gennaio 2012 11:37

 

 

 Fujitsu ha illustrato ai provider di Web hosting e agli operatori di Tlc alcuni test indipendenti inerenti al server rack Fujitsu PRIMERGY CX1000 Cloud eXtension. I risultati delle prestazioni della piattaforma ottenuti da Open-Xchange dimostrano, evidenzia Fujitsu, come il sistema sia in grado di supportare fino a 1,5 milioni di utenti simultanei su un unico server rack PRIMERGY CX1000 da 19 pollici, equivalente a servire l'intera popolazione adulta di una città come Amburgo o Milano con un solo metro quadro di data center.

 

Si tratta di numeri che mettono indubbiamente in evidenza i punti di forza della soluzione Fujitsu per le aziende che si occupano di Web hosting e telecomunicazioni, i cui datacenter sono chiamati a garantire un'adeguata capacità di servizio a milioni di utenti. Due gli obiettivi che Fujitsu si è preposta nello sviluppare la piattaforma: da un aparte  permettere di preservare la redditività nonostante l'imprevedibilità dei costi legati all'alimentazione e al raffreddamento dei server presenti nei datacenter stessi, dall’altra la necessità di ridurre al minimo il consumo degli spazi, una risorsa limitata e spesso anche onerosa, ottimizzando allo stesso tempo i parametri che incidono sui costi operativi come quelli dell'alimentazione, del calore e dello spazio.

Con l'obiettivo di rispondere alle esigenze di questo preciso segmento di mercato, il server Fujitsu PRIMERGY CX1000 è stato progettato per garantire una elevatissima potenza di calcolo per metro quadrato al minor costo possibile arrivando a riunire ben 38 nodi server in un singolo rack così da ottenere un risparmio minimo, osserva Fujitsu, del 20% in termini di consumo energetico e di raffreddamento rispetto a un server rack tradizionale. L'innovativa architettura Cool-Central su cui è basato contribuisce a risparmiare spazio eliminando la necessità di configurare i data center con i classici corridoi caldi; è possibile infatti disporre le file di rack PRIMERGY CX1000 una contro l'altra arrivando a risparmiare, solo con questo  artificio progettuale, fino al 40% di spazio.

Jürgen Geck, Chief Technology Officer di Open-Xchange, il software di collaborazione e posta elettronica business-class per i cloud provider, ha osservato: “Open-Xchange ha in previsione di raddoppiare nuovamente la propria base utenti arrivando a un totale di 80 milioni di mailbox attive entro la fine del 2012; questo presuppone un'architettura IT sulla quale i nostri clienti possano fare pieno affidamento al fine di concretizzare i nostri obiettivi di crescita e fatturato. Per la stessa ragione, il sistema Fujitsu PRIMERGY CX1000 costituisce la scelta ideale per i provider di Web hosting e telecomunicazioni che possono ora trarre massimo beneficio da una soluzione open source altamente scalabile, conveniente e collaudata basata su Open-Xchange”. 

Jens-Peter Seick, Senior Vice President, Product Development Group di Fujitsu Technology Solutions, ha concluso: “I server Fujitsu PRIMERGY Cloud eXtension favoriscono nuove dinamiche economiche all'interno dei datacenter per il cloud- e il Web-hosting, fatto che per le imprese si traduce in una riduzione dei costi relativi ai consumi energetici e operativi, oltre che allo spazio fisico – e a livelli massimi di scalabilità in termini di utenti supportati”.

 
JoomlaWatch Stats 1.2.7 by Matej Koval