logo
Comunicati
Sito in ristrutturazione

IL SITO È IN FASE DI RISTRUTTURAZIONE. SE NON TROVATE QUELLO CHE CERCATE NON ESITATE A CONTATTARE LA REDAZIONE AL NUMERO 0236580441 O VIA MAIL ALL'INDIRIZZO Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

PURTROPPO, PER RAGIONI TECNICHE, NON TUTTI GLI ARRETRATI DELLE RIVISTE SONO DISPONIBILI. PER RAGGIUNGERE QUELLI PIÙ RECENTI CLICCATE SULLE TESTATE RIPORTATE NELLA COLONNA DI DESTRA. PER I NUMERI PRECEDENTI CONTATTATE LA REDAZIONE AI SUDDETTI RECAPITI

 















































































































































































































































































































































































































































































































































































































 
REPORTEC annuncia REPORTRADE, il punto di riferimento per l'informazione e la formazione del canale ICT a valore
Giovedì 10 Novembre 2011 17:36

PARTNERS e PARTNERSFlip le due testate edite da REPORTRADE, indirizzate, rispettivamente, alla formazione e all'informazione delle terze parti ICT italiane. Un bimestrale di approfondimento e un e-magazine settimanale per l'aggiornamento: un sistema sinergico e complementare per veicolare il messaggio dei vendor e aumentare gli skill dei partner che li rappresentano sul mercato e sul territorio

Leggi tutto...
 
Cloud Computing e IT as a service: cos’è e a chi conviene
Giovedì 01 Aprile 2010 14:15

Reportec srl, società di analisi e studi tecnologici, annuncia l’uscita del primo libro sul Cloud Computing in Italia, in cui viene spiegata la portata di quella che si annuncia come la prossima rivoluzione dell’informatica aziendale. Secondo tutte le ricerche condotte in Italia e all’estero, il Cloud Computing risulta ancora sconosciuto alla maggior parte dei CIO e responsabili dei sistemi informativi aziendali. Eppure cominciano a guardarsi con interesse offerte come quelle di Amazon o Google, che forniscono applicazioni di business come servizio online. Qual è, però, la differenza tra un servizio progettato per un utilizzo professionale e uno nato per il mondo consumer o semi-professionale? Dove sono le “trappole” e dove i punti di forza di un nuovo modo di pensare l’informatica? Il libro “Cloud computing e IT as a service”, pubblicato da Reportec, esamina tutti gli aspetti legati a questo che può definirsi un rivoluzionario approccio architetturale, esplorando le reali possibilità a disposizione delle aziende e le strategie più opportune. A cominciare dalla differenza tra “private cloud” e “public cloud”. Il decisore aziendale ha oggi a disposizione uno strumento informativo di alto livello per comprendere in che direzione orientare i propri investimenti in Information e Communication Technology, scegliendo il giusto mix di tecnologie e approcci, salvaguardando innanzitutto la governance aziendale e, contemporaneamente, massimizzando l’efficacia e l’efficienza dei processi aziendali di supporto al business. Le tecnologie emerse prepotentemente negli ultimi anni, prima fra tutte la virtualizzazione, vengono analizzate in rapporto alla realizzazione di vision orientate a: Infrastructure as a Service, Platform as a Service e Software as a Service. Senza dimenticare gli aspetti legati al controllo e alla sicurezza, anche questa in chiave sia di protezione all’interno del cloud sia di Security as a Service. Il libro, di oltre 150 pagine è disponibile in vendita sul sito di Reportec (www.reportec.it) o può essere richiesto scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3
JoomlaWatch Stats 1.2.7 by Matej Koval